Moderna

Chitarra Moderna

 

Docenti

Filippo D'Allio.

Si affrontano tutti quegli argomenti che sono alla base del fare musica oggi,
indispensabili per un chitarrista moderno: 1) Meccanica; 2) Lettura a prima vista; 3)
Tecniche d’improvvisazione; 4) Scale maggiori, minori, pentatoniche, diminuite,
esatonali, ecc.; 5) Modi; 6) Voicings; 7) Triadi e arpeggi; 8) Note d’approccio; 9) Ear
training; 10) Tecniche diverse per la pennata; 11) Costruzione melodica di un assolo;
12) Analisi melodica ed armonica; 13) Tocco e Sound; 14) Groove ritmici; 15)
Elaborazione del suono sia nel rapporto diretto col proprio strumento, sia nel
rapporto chitarra-ampli, sia attraverso l'uso di pedali o multieffetti; ecc.
In una prima fase il corso si concentra sullo studio dei Licks tratti dagli assoli
(di chitarristi e non) più importanti della storia della musica moderna, e che
costituiscono la fonte dalla quale attingere per andarsi a formare il vocabolario di
base. La seconda fase prevede la creazione e lo sviluppo di frasi melodiche personali,
andando così a creare il proprio linguaggio improvvisativo e compositivo.
Il ruolo centrale viene svolto dallo studio dei brani: 1) Nel caso di
composizioni vocali si studiano ed analizzano i riffs e il comping (oltre all’eventuale
assolo) che hanno reso famosi i brani, spesso più della melodia stessa. 2) Nel caso di
composizioni strumentali lo studio si concentra sulla memorizzazione dei temi e della
struttura armonica, sull’analisi e sull’elaborazione e composizione di cellule
tematiche ed armoniche sostitutive, oltre che sull’improvvisazione.
Rispetto al repertorio che si affronta, si va dal pop al jazz, passando per il funk,
il blues, il rock, la musica brasiliana e tutta la musica di “fusione”. Dalla tradizione
alle nuove tendenze.
 
Scadenza OFFERTA VALIDA DAL 07/01 AL 31/12
Google+ Google+ Google+

SPONSOR

Down
NEWSLETTERS
AREA RISERVATA
Account Registrati