D'Allio Filippo

Filippo D'Allio

Chitarra Moderna

 
seguilo su

chitarrista, compositore ed arrangiatore. 

Diplomato in “Chitarra” (’95) ed in “Jazz” (’99) col massimo dei voti e la lode, sotto la guida del M° Bruno Tommaso. Contemporaneamente e successivamente ha approfondito i suoi studi seguendo numerosi stage con i maggiori esponenti del chitarrismo mondiale fra i quali Joe Pass (ʻ91), Mike Stern (ʼ92), Scott Henderson (ʼ92), Jerry Bergonzi (ʼ93), John Scofield (ʼ94), Joe Diorio (ʻ98), Maurizio Colonna e Frank Gambale (ʼ99), Kurt Rosenwinkel (ʼ99), Jim Hall (ʼ00), ecc. 

Inizia l’attività concertistica nel 1990, nell’ambito della musica leggera e della musica etnica napoletana (classica e popolare), collaborando con artisti quali il M° Roberto De Simone, Lina Sastri, Nino Buonocore, Daniele Sepe, Eddy Napoli, Sal Da Vinci, il M° Peppe Vessicchio, il M° Bruno Biriaco, il M° Renato Serio , il 

M° Vince Tempera, M° Roberto Pregadio, etc. 

Dal ’96, attivo in campo jazzistico, ha collaborato con Jimmy Owens, Giulio Capiozzo, Tino Tracanna, Pietro Condorelli, Maria Pia De Vito, Bruno Tommaso, etc., ed ha preso parte alle seguenti rassegne jazzistiche: Orsara Jazz, Pomigliano Jazz, Napoli Jazz Festival, Siena Jazz. 

Nel ’99 vince il 1° premio al Concorso di Barga Jazz con una propria composizione originale (Butterfly) arrangiata per Big band. Sempre “Butterfly“, da lui arrangiata per quintetto, è presente nel disco di Pietro Condorelli “Quasimodo”. 

Nel 2003 scrive le musiche per il cortometraggio "Mani in alto" della regista Michela Ferrari. 

Ha diretto l’orchestra al “56° Festival di Sanremo” per il brano “Capirò crescerai” di Antonello, scrivendone anche l’arrangiamento. 

Nel 2009 ha scritto per l’Orchestra del Conservatorio di Napoli arrangiamenti di brani di Gershwin eseguiti al Teatro di S.M. Capua Vetere. 

Nel 2011 è stato “Maestro collaboratore alle orchestrazioni” del il M° De Simone per lo spettacolo teatrale “Marechiaro - waiting for the moon”. 

Ha collaborato e tuttora collabora, sia come chitarrista che come arrangiatore, con numerose produzioni televisive RAI e MEDIASET, tra le quali “La Corrida”, “30 ore per la vita”, “Sarabanda”, “Destinazione Sanremo”, “Io canto”, “Affari Tuoi”, “Telethon”, etc. 

Ha partecipato a numerose tournèe teatrali quali “Mese Mariano”, “Concerto Napoletano”, “Corpo Celeste”, “Per la strada” e “Linapolina” di e con Lina Sastri e “I Dieci Comandamenti” di Raffaele Viviani con la regia di Mario Martone. 

Ha svolto e tuttora svolge un’intensa attività didattica collaborando con numerose scuole di musica. Membro del Consiglio Accademico del Conservatorio di Napoli dal 2006 al 2008. E’ stato assistente del M° Giancarlo Gazzani ai corsi di “Composizione e arrangiamento” di SIENA JAZZ.

Foto gallery
Video gallery
Eventi

SPONSOR

Down
NEWSLETTERS
AREA RISERVATA
Account Registrati