Lambiase Paolo

Paolo Lambiase

Chitarra Classica

 
seguilo su Facebook Google+ Twitter Instagram Youtube

PAOLO LAMBIASE si è formato presso la Scuola di Chitarra del M° Stefano Aruta a Napoli e infine, si è diplomato con il massimo dei voti presso il Conservatorio di Salerno ed ha conseguito contemporaneamente la laurea con lode in Filosofia. Ha poi completato la sua formazione musicale
con il M° A. Gilardino, inoltre si è perfezionato con Maria Luisa Anido, Manuel Barrueco, Leo Brouwer, Oscar Ghiglia, e con il duo Assad.

Vincitore di concorsi nazionali ed internazionali in qualità di solista (Pompei 1983, 3° premio Lagonegro1984,1° assoluto a Sorrento 1988 ) si è dedicato anche all’attività in duo col chitarrista Piero Viti, vincendo il 3° premio al concorso di Mondovì e di Capri, il 1° premio nello stesso anno al concorso di musica da camera "Città di Sorrento", il secondo premio sia al concorso internazionale di Montelimar in Francia nel 1989 che al concorso nazionale di musica da camera "Città di Mignano Montelungo".

Nel 1991 ha inciso per l’etichetta "Nuova Era" un C.D. con l’opera di J.K.Mertz per duo di chitarra ed ha pubblicato nel 1998 un C.D. dedicato alle principali opere per duo di chitarre del compositore Mauro Giuliani per l’etichetta discografica "Niccolò". Nel 2000 la rivista di musica contemporanea Konsequenz incide e pubblica due sue composizioni per chitarra Si è esibito in duo con il soprano Gloria Guida Borrelli, in formazione cameristica con il quartetto
d'archi "Ludwig" e con il violinista Carlo Dumont, ed è stato invitato in qualità di solista, dalla "Nuova Orchestra Scarlatti" di Napoli.

Ha collaborato inoltre con la prestigiosa rivista di musica contemporanea "Konsequenz" e con la famosa rivista italiana di chitarra "Guitart".
Si è esibito con la pianista Enza De Stefano destando l'attenzione dei compositori della "Nuova Musica di Frontiera" quali Girolamo De Simone, che per questa particolare formazione hanno apposta ideato nuove musiche, puntualmente pubblicate insieme a composizioni personali in un CD
edito a cura della stessa rivista nel 2000.
Dal 1998 ha iniziato un sodalizio artistico con il chitarrista Mario Fragnito; entrambi attualmente impegnati nell'ampliare il repertorio esistente per duo, lavorano alla ricerca di brani tratti dall'area popular con il preciso intento di decontaminarli con stilemi desunti dall'area colta della musica occidentale.
Ha intrapreso un originale percorso di ricerca musicale, sempre a cavallo tra i generi, con il chitarrista casertano Umberto Casella, dando spazio a particolari forma improvvisative mediante l’ausilio dell’elettronica e della computer music.
Di recente la cooperazione sinergica tra il Duo Lambiase-Viti e il chitarrista Mario Fragnito, ha fuso le singole esperienze esperienze artistico-musicali di ciascuno, in un trio che immediatamente ha riscosso l'attenzione del pubblico e della critica.
Attualmente è titolare della cattedra di chitarra classica nei corsi ordinari e di I e II livello presso il Conservatorio di Musica "Nicola Sala" di Benevento.

E' possibile visionare materiale video e audio sul canale Youtube:
http://www.youtube.com/user/palamb60?feature=mhee

Foto gallery
Video gallery
Eventi

SPONSOR

Down
NEWSLETTERS
AREA RISERVATA
Account Registrati